Daniel accessori moto
19/05/2015 in eventi

Terminata la 29 edizione del Biker Fest a Lignano

Biker_Fest_2015_a
Biker_Fest_2015_aBiker_Fest_2015_bBiker_Fest_2015_cBiker_Fest_2015_dBiker_Fest_2015_eBiker_Fest_2015_f

Dal 14 al 17 maggio si è svolta a Lignano (UD) la 29esima edizione del Biker Fest, celebre manifestazione motociclistica.

Uno spettacolo senza paragoni quello andato in scena lo scorso fine settimana nella città balneare di Lignano Sabbiadoro. Già da inizio settimana si sentiva il rombo delle moto nella zona, ma l’invasione ha avuto inizio nella giornata di giovedì 14, i centauri accorsi da tutta Europa, e non solo, hanno cominciato a farsi sentire sulle strade della città e da lì in poi è stato un continuo crescendo.

Sabato l’evento ha potuto accogliere tutti i numerosissimi ospiti con sole splendente e un cielo terso che hanno fatto da cornice alla dirompente allegria dei biker occorsi per l’occasione. Il parcheggio antistante l’area del Luna Park, quartier generale dell’evento e sede della maggior parte degli spettacoli e delle attrazioni, è andato letteralmente in tilt, invaso da moto d’ogni tipo e dalle splendide auto americane che nella mattinata di domenica si sono riunite per la US Car Reunion, parentesi a 4 ruote americane della Biker Fest che quest’anno ha festeggiato il suo ventesimo anniversario battendo ogni record viste le 150 vetture accorse.

Nei 4 giorni si sono svolti oltre 10 concerti live e numerosissimi spettacoli, a partire dal favoloso freestyle motocross firmato dal Team Daboot, capitanato da Vanni Oddera. Mr. Oddera è uno dei pochi italiani a potersi permettere un backflip (il giro della morte saltando dalla rampa di ben 22 metri) e a rappresentare l’Italia in tutte le competizioni internazionali. C’è stato poi spazio per gli stunt-men professionisti del Full Team, l’enduro (300 iscritti in 2 giorni), le mini moto, le esibizioni di Jeep, il modellismo e naturalmente lo Scrambler Challenge nell’apposita area Off Road.

Nel corso dell’evento sono stati anche presentati tre libri scritti da altrettanti grandi viaggiatori che esponevano nell’area a loro dedicata: Gionata Nencini, Marcello Anglana e Giorgio Barbacovi, Sabato sera si è svolto anche il Saturday Light Fever, una parata per le vie di Lignano con un serpentone lunghissimo di moto che ha mandato in estasi l’intera città.

Ma ancora una volta è stato il ricchissimo (quest’anno più che mai, tanto da mettere in difficoltà gli organizzatori con gli spazi) e gettonatissimo Bike Show più grande d’Italia, nonché finale dell’Italian Motorcycle Championship e unica data del campionato mondiale AMD, dislocato all’interno della Terrazza a Mare di Sabbiadoro, a richiamare l’attenzione del pubblico e che ha visto premiate le migliori motociclette Special con un viaggio a Daytona (Florida), 2 viaggi al Sahara Biker Show, 3 rimborsi spese da 1000 euro per la finale AMD ed altri cospicui premi offerti dagli sponsor.

Sempre a Terrazza Mare è andata in scena la parentesi artistica dell’evento, con l’esposizione delle opere di numerosi artisti dell’aerografo e non solo, esibizioni di body painting e soprattutto il 13° Custom Painting Show, concorso di aerografia che ha visto numerosi artisti realizzare live le loro opere su tavole da Skatebord tra gli sguardi incuriositi di migliaia di visitatori.

Terza area, il Piazzale antistante lo Stadio Comunale con i Demo Ride delle Case Ufficiali (Harley-Davidson, Honda, Ducati Scrambler,Yamaha, Kawasaki, Moto Morini, Mash, Moto Guzzi, Aprilia, Piaggio e ancora BMW contornata da splendide special su base R nineT) a disposizione per la prova gratuita degli ultimi modelli, occasione unica di cui molti hanno prontamente approfittato (sono state un’infinità le moto provate nei 4 giorni, una sola “Casa” ne ha fatte oltre 365!).

Ma quest’anno più che mai l’evento non era solamente all’interno delle aree sopra citate ma ha preso possesso dell’intera città, trasformandola per 4 giorni nella Daytona Bike Week italiana, con moto parcheggiate ovunque, biker in spiaggia, hotel, negozi invasi e tanta, tanta voglia di sano divertimento!



Commenti degli utenti
Inserisci un commento
Inserisci un commento


(non verrà pubblicata)

  Commento:


controllo di sicurezza: quanto fa 12 più 8? Invia commento



Ti potrebbe interessare anche...



Iscriviti al nostro canale

Vetrina accessori:
Parabrezza moto custom USA style grande accessori moto

Parabrezza moto custom USA style grande

€ 129,00

Contachilometri universale con parziale e spie accessori moto

Contachilometri universale con parziale e spie

€ 89,00

clacson 100 accessori moto

clacson 100

€ 16,00

tappo serbatoio Harley Triumph chiave accessori moto

tappo serbatoio Harley Triumph chiave

€ 27,00

guantino  accessori moto

guantino

€ 12,50

Pagamenti tramite

Contrassegno
Bonifico bancario
PayPal
Carte di credito

Spese spedizione

8
9
11
15

(a seconda del pagamento scelto)

Super Offerte!
Terminale Turnout

Terminale moto Turnout a € 62,00!

Super Offerte!
Parabrezza Usa Style grande

Parabrezza USA Style grande, universale a € 129,00!

Super Offerte!
Faretto croce maltese

Faretto croce maltese a € 25,00!

Super Offerte!
Tappo benzina serbatotio

Tappo serbatoio con chiave a € 24,50!

Spediamo con

Spedizioni con corriere SDA

consegne entro 24/48 ore!

© 1998-2017 - Tutti i diritti riservati - APAD di Daniel Miot e c. s.a.s. Daniel accessori moto P.I. 03297360277 www.motocustom.it